mercoledì 2 luglio 2014

Prova costume non ti temo



Buonasera bellezze,
questa sera vorrei parlarvi di un fantastico olio per il corpo rassodante che negli ultimi mesi si è guadagnato un posto nella mia top ten dei prodotti preferiti. 
Sto parlando del mio Ready For Bikini Oil, ossia un facilissimo spignatto che ho realizzato con una variante da una ricetta di Carlitadolce. 
Premessa: tutto ciò che so lo devo a lei a ai suoi video quindi ci tengo a precisare che questa ricetta non è una mia invenzione, io ho solo fatto una piccola modifica ma quello che mi interessa mostrarvi è quanto sia semplice e utile realizzare le sue ricette. Tutto il merito è suo, non sto cercando in alcun modo di far passare questo prodotto per una mia creazione. 
 Detto ciò precisiamo subito anche che i miracoli non li fa nessuno ed è chiaro che se mangiate colazione, pranzo e cena al McDonald e poi vi spalmate l'olio non funzionerà. Ma rispetto alla sola attività fisica e alimentazione corretta, l'uso di questo prodotto fa davvero la differenza. Bisogna avere un minimo di costanza e di pazienza ma i risultati non si faranno attendere. 
L'effetto finale è quello di una pelle più soda, compatta e liscia grazie alle sue proprietà liporiducenti, anticellulite, drenanti e tonificanti. Vi ho convinte a provarlo, eh? ;)


Va applicato tutti i giorni sui punti di interesse e massaggiato con movimenti rotatori per una decina di minuti. Cercate di fare un massaggio drenante, cioè: se vi trovate al di sopra dell'ombelico cercate di spingere verso il basso, mentre se vi trovate al di sotto spingete verso l'alto. Questo provocherà uno spostamento dei liquidi e della linfa verso il vostro bacino, che confluiranno nella vostra vescica per farvi fare tanta plin plin.

Quindi, se siete curiose di provare, ecco a voi la ricetta:

Olio di nocciolo di albicocca (importante vettrore di oli essenziali) 45
olio di riso (contiene tanta vit E) 45
Oli essenziali 40 gocce totali. Personalmente ho usato: menta, limone, arancio amaro e rosmarino, ma erano ottimi anche ginepro, cipresso, mandarino, rosa, geranio e ylang ylang.
vitamina E 2
estratto oleoso di edera (snellente) 2 (vanno bene anche: fucus, centella, ippocastano, rusco, betulla, ginco biloba)
Fosfatidilcolina 2 (è un ottimo liporiducente)

Il procedimento è estremamente semplice: basta mischiare insieme tutti gli ingredienti. 
Devo dire che mi aspettavo un profumo non troppo invitante, invece quest'olio sa principalmente di menta e agrumi e spalmarlo è un piacere!

Voto finale: 8,5

Davvero promosso!

E' tutto per oggi. Spero di esservi stata utile e non avervi annoiato.
Un grosso bacio